Leggere 10 libri a settimana è possibile?!

Immagina di essere al bar ed origliare la conversazione di due ragazzi seduti al tavolo affianco al tuo:
Sai questa settimana avevo bisogno di leggere 10 libri, sono andato in biblioteca e nel tempo libero ho fatto tutto…

Ovviamente, ascoltare una frase del genere farebbe sorridere chiunque!
Come è lontanamente possibile leggere 10 libri a settimana nel proprio tempo libero?

Eppure ci sono persone che ne sono capaci… e non sono alieni, credeteci!

Queste persone capaci di leggere 10 libri ogni settimana, non hanno doti o abilità particolari, non sono dei geni e non hanno certamente dedicato la loro vita a studiare metodi di lettura per acquisire i superpoteri. Questi comuni mortali hanno soltanto avuto la fortuna, un giorno, di trovare in giro da qualche parte un’informazione che ha attirato la loro attenzione.

Si parlava di un metodo di studio… qualcosa che si diceva avesse a che fare con una lettura di tipo “tridimensionale”.
Insomma, sembrava qualcosa di veramente curioso e interessante.

Queste persone hanno scelto poi di mettersi in gioco e nel giro di 3 giorni hanno acquisito un metodo di apprendimento che ha consentito loro di sviluppare tutte le potenzialità della loro mente.

E’ chiaro che poi è necessario esercitarsi con costanza per consolidare la tecnica, tuttavia gran parte del lavoro lo si fa nei 3 giorni di corso dal vivo.

E così, accade ora che in un tempo molto breve molte persone riescono ad immagazzinare una grande quantità di informazioni.

“Okay, fin qui è tutto chiaro 🙂
Ma come funziona?
Cioè com’è possibile poter solo pensare di leggere 10 libri a settimana?”

Sicuramente non è possibile se usiamo il metodo di lettura tradizionale che ci è stato insegnato quando eravamo piccoli. E non parliamo nemmeno di tecniche di lettura veloce, che per come sono strutturate di certo ti fanno migliorare ma non arrivano a farti leggere così tanti libri in così poco tempo.

Infatti, tutti i metodi di lettura tradizionale nonché tutte le tecniche di lettura veloce hanno una cosa in comune: ti fanno usare SOLO e soltanto la mente razionale per leggere.

Il fulcro del discorso è tutto qui: la nostra mente razionale, che funziona confrontando “questo rispetto a quello”, è per sua natura molto limitata. Esiste invece un altro tipo di mente, detta anche “mente profonda”, che non ha alcun limite e lavora in modo estremamente veloce ed efficace.

Perché accade che quando decido ad esempio di acquistare un certo modello di una automobile, da quando ho preso la decisione a quando finalmente ho la macchina a mia disposizione, intorno a me noto, vedo, vengo attratto quasi esclusivamente da auto che mi passano affianco o da cartelli pubblicitari che ritraggono proprio il modello di auto che sto aspettando di acquistare?

Perché dentro di noi, abbiamo “scritto” che vogliamo intensamente proprio quella macchina e quindi anche se la nostra attenzione è rivolta ad altro, la mente profonda lavora costantemente per fare in modo che il mio desiderio più intimo sia raggiunto.

Appena vedo, sento o trovo qualche cosa che richiama il mio bisogno, da brava “servitrice fedele”, la mia mente profonda porta ciò che ha percepito al mio livello conscio ed io divento consapevole e vengo attratto da ciò che risponde al mio desiderio.

Potremmo fare centinaia di altri esempi che mostrano proprio questo, cioè che la capacità di attenzione della tua mente razionale, detta anche “mente conscia”, è limitata ed infinitamente piccola rispetto alla capacità di contenere ed elaborare informazioni della tua mente profonda, chiamata appunto anche “mente inconscia” o semplicemente “inconscio” 🙂

Da questo punto di vista, sarebbe veramente interessante poter mettere la mente profonda al nostro servizio, in modo che ci guidi per farci ottenere quello che desideriamo.

E sai cosa sarebbe ancor più interessante?
Riuscire a far lavorare insieme queste due parti di noi. A quel punto puoi fare davvero tutto quello che vuoi.

Come ad esempio leggere 10 libri ogni settimana, se lo desideri 😉